Stalking su Facebook all’ex: un ottimo modo per non voltare pagina!

loading...

Avete un ex con cui è finita male? Avete un profilo Facebook? Anche il vostro ex ce l’ha? La ricetta per il disastro emotivo è servita!

Vedete la foto di lui, mentre sta cenando con … quella ragazza al ristorante Da Giannetto. Ma lei alla fine dei conti non è così importante. Però Da Giannetto era il vostro posto, e – un attimo, quello è l’orologio che gli avete regalato voi? Ah, e pare che lui si sia laureato in quella facoltà dove voleva andare, e voi l’avevate aiutato a studiare per il test d’ammissione.

Ora vi dirò qualcosa che probabilmente già sapete: smettetela immediatamente di fare tutte queste cose, perché non è sano.

In uno studio pubblicato lo scorso mese in Cyberpsychology, Behavior, and Social Networking, Tara C. Marshall della Brunel University ha visto come alcune persone che utilizzano Facebbok siano riuscite ad andare avanti dopo una rottura, mentre altre no.

loading...

464 partecipanti, tra cui il 60% di ragazzi in età universitaria e l’84% di donne, sono stati contattati tramite un sondaggio online.

loading...

Per prima cosa, ai partecipanti sono state fatte delle domande riguardo alle loro attività online. È stato chiesto loro anche “Quanto spesso guardate la pagina Facebook dei vostri ex?”

Successivamente, queste persone hanno fornito i dettagli sulla loro rottura, dicendo se provavano sentimenti come confusione, rabbia o gelosia.

Infine, i partecipanti hanno valutato come sia cambiata la loro vita dopo la rottura.

Come prevedibile, quelli che hanno affermato di “fare stalking su facebook” regolarmente ai loro ex, erano ancora ossessionati da quella relazione ormai finita; un’ossessione accompagnata da alti livelli di angoscia e da una crescita personale minore rispetto a quella di coloro che si sono lasciati tutto alle spalle.

Certo, la tentazione di sapere cosa sta succedendo nella vita di chi avete amato può essere allettante, ma può anche farvi trarre delle conclusioni sbagliate, perché la vostra immaginazione comincia a tirarvi dei brutti scherzi.

loading...

Per cui, l’obiettivo sarebbe quello di evitare qualsiasi tipo di contatto con l’ex, almeno per i primi mesi. Niente di semplice ovviamente, ma è importante mettere in primo piano il nostro benessere, anche a scapito della nostra curiosità (o masochismo?)

 

 

loading...

No Responses

Scrivi un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *