Gli oli essenziali rigenerano corpo e mente

loading...

Pensare che il corpo sia scisso dall’anima e dalla mente sarebbe un errore imperdonabile, perché essi costituiscono un tutt’uno che nell’insieme rappresenta la persona.


Le
cure olistiche si basano proprio su questo concetto fondamentale, non considerando corpo e anima come elementi a sè stanti ma piuttosto come parte integrante dell’essere e come essere stesso.
Ed è proprio basandosi su questi punti focali che la filosofia olistica cura il corpo passando dalla mente e dall’anima, nella ricerca di un’
armonia perfetta che metta in equilibrio i tre punti cardini dell’esistenza vitale.

La malattia o il malessere, infatti, sono considerati l’esito derivato dallo squilibrio di una delle parti che, inevitabilmente, si riversa negativamente su quelle restanti: quando si è stressati ci si trova con un disequilibrio tra l’anima e la mente, che va ad inficiare lo stato di salute provocando malessere fisico e generando, per esempio, mal di testa o contratture muscolari.
Ritrovare l’armonia tra le diverse componenti dell’essere è quello a cui mirano le cure olistiche, garantendo la riconquista di un benessere sia interiore che esteriore.
Riportare nel giusto equilibrio corpo, mente ed anima permette allo spirito di ritrovarsi, rigenerarsi e ritemprarsi, instaurando l’armonia originaria perduta ed uno stato di bellezza interiore percepibile anche empaticamente.

Per ottenere questo risultato si possono sfruttare particolari tecniche di meditazione accompagnate dall’aromaterapia, indispensabile a direzionare il viaggio spirituale sulla strada giusta per ritrovare l’equilibrio armonico delle diverse componenti.
In base alla specifiche esigenze di cui ognuno può necessitare, l’aromaterapia rappresenta una delle vie indispensabili da perseguire per riuscire a riarmonizzare i diversi chakra, a sciogliere lo stress, a liberare la mente e a rilassare il corpo.
La rigenerazione dell’essere in toto viene eseguita mediante l’utilizzo di particolari estratti aromatici che vanno a stimolare i campi energetici del corpo, in modo tale da riallinearli.

loading...

Gli aromi utilizzati provengono solitamente da piante i cui estratti vengono utilizzati per produrre olii essenziali, i quali riescono a sprigionare una fragranza più intensa, profonda e duratura di un classico profumo. Ognuno di essi ha una finalità ben precisa e possono essere utilizzati con diverse preparazioni, come quella per via topica, attraverso i massaggi o per inalazione con bagni aromatici e applicazioni locali.
L’armonia tra mente, anima e corpo permette di esternare anche una ritrovata bellezza fisica che giova dei benefici indiretti apportati proprio dall’inalazione degli olii essenziali.

Oli essenziali di lavanda: rigenerano la pelle e agiscono sul sistema nervoso centrale 

loading...

La rigenerazione spirituale con l’aiuto degli oli essenziali di lavanda diventa più mirata ed efficiente, perché accanto alla penetrazione fisica dell’essenza e della sua fragranza, vi è anche il trattamento fisico che aiuta il rilassamento e l’immersione completa nella cura olistica. L’utilizzo degli olii essenziali di lavanda viene frequentemente sfruttato a livello corporeo, per lenire, eliminare o attenuare problematiche cutanee, rigenerando lo strato cutaneo più superficiale, mentre a livello spirituale, per ridurre lo stress, calmare gli stati nervosi ed ansiosi.
Eseguire un massaggio all’aroma di lavanda equivale a rigenerare il battito cardiaco e le tensioni muscolari derivanti dalle preoccupazioni, infatti frequentemente si ottengono ottimi risultati contro i mal di testa e le emicranie, massaggiando le tempie con la punta delle dita bagnate proprio di questo olio essenziale.

Oli essenziali di rosmarino: contro dolori articolari e per il ritrovamento di benessere e buon umore 

L’aromaterapia a base di oli essenziali di rosmarino trova larga applicazione nella pratica dei massaggi olistici rigeneranti perché apporta incredibili benefici a tutti coloro che soffrono di dolori reumatici ed articolari, giovando indirettamente anche sul tono dell’umore. In particolare l’essenza di rosmarino migliora la concentrazione e favorisce un riallineamento dei chakra corrispondenti al pensiero e alla mente, permettendo un ritrovamento armonico tra le cose terrene e le cose spirituali. Associato alla lavanda, la rigenerazione assume un carattere più completo, garantendo un rilassamento generalizzato ed una rigenerazione totalitaria.
L’essenza di rosmarino influenza positivamente anche l’umore, che ritrova positività ed ottimismo nel benessere innescato dall’inalazione di questo particolare estratto.

Oli essenziali di vaniglia: coccole aromatiche contro lo stress 

Dolce e delicatamente piacevole, la vaniglia è un’essenza che richiama antiche fragranze speziate, capaci di rigenerare lo spirito attraverso la morbidezza di un’aromaterapia profonda ma incredibilmente dolce.
La vaniglia, infatti, permette di combattere lo stress mentale, prima ancora di quello fisico, ristabilendo il chakra energetico relativo all’impegno intellettivo e riportandolo in equilibrio con gli altri.
L’aromaterapia a base di vaniglia è capace di resettare la mente, allentando tutte le tensioni mentali che possono provocare uno stato di stress duraturo e continuo. Ma il richiamo olfattivo di questa essenza conduce anche ad uno stato di benessere e serenità interiore che inevitabilmente si riflette sul nervosismo e sulle tensioni.
La sua capacità così intensa ma delicata è legata ai ricordi infantili dolci, che stimolano il rilascio naturale degli ormoni del buonumore.

Oli essenziali di bergamotto: azione tonica ed effetto antidepressivo 

loading...

Gli oli essenziali di bergamotto hanno una fragranza a metà strada tra il limone e l’arancio amaro, per cui stimolano la vivacizzazione dei tessuti cutanei con un effetto tonificante visibile e palpabile e un effetto antinfettivo notevole, mentre a livello mentale agiscono energizzando la mente e vivacizzando lo spirito, con un’intensa azione antidepressiva.
E’ frequentemente associato ad altri olii essenziali proprio per il suo effetto benefico sull’umore, riducendo nervosismi, tensioni ed eccessiva emotività.
Essendo un’essenza rinfrescante e rigenerante, il bergamotto viene associato anche ad altre fragranze simili, come limone, rosmarino e lavanda, in modo da non indurre olfattivamente stonature tra le essenze.

loading...

Scrivi un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *