Giornata Internazionale della Felicità

loading...

Auguro a tutti una lieta Giornata Internazionale della Felicità! La ricerca della felicità è una cosa seria. Raggiungere la felicità per tutta la famiglia umana è una delle priorità delle Nazioni Unite

Ban Ki-Moon, Segretario Generale dell’ONU

La ricerca della felicità è un obiettivo fondamentale per tutto il genere umano

 

Il Segretario Generale delle Nazioni Unite, Ban Ki-moon ha dichiarato, nel corso del convegno “Happiness and Well-Being: Defining a new Economic Paradigm”, che il pianeta “Ha bisogno di un nuovo paradigma economico, che riconosca l’uguaglianza dei tre pilastri dello sviluppo sostenibile. Il benessere sociale, economico e ambientale sono strettamente correlati. Presi assieme, definiscono il livello di felicità globale.”

loading...

Il convegno è stato organizzato grazie all’iniziativa del Buthan, un Paese che ha ufficialmente riconosciuto la supremazia del livello di felicità rispetto al benessere economico della nazione. Nello specifico, il Buthan ha dal 1970 sostituito il Prodotto Interno Lordo con il concetto di “Felicità Interna Lorda“.

L’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, nella sua Risoluzione: resolution 66/281PDF document del 12 Luglio 2012, ha proclamato il 20 Marzo Giornata Internazionale della Felicità, riconoscendo la felicità e il benessere come un obbiettivo universale delle vite di tutti gli esseri umani, e ribadendo l’importanza del riconoscimento di tale diritto come finalità ultima dei Governi di ciascun Paese.

”L’isolamento sociale è una causa di morte grave quanto il fumo, e la solitudine è due volte letale rispetto all’obesità – rileva l’Onu ”.

loading...

E si va oltre, indicando 10 cose e atteggiamenti che, secondo vari studi, ci fanno sentire felici: essere altruisti, connettersi con gli altri, prendersi cura del proprio corpo e fare esercizio fisico, apprezzare il mondo che ci circonda, cercare di imparare cose nuove, avere degli obiettivi raggiungibili, trovare un modo per guarire dalle vecchie ferite, avere un approccio ottimista, accettarsi per come si è e sopratutto dare un senso alla vita sentendosi parte di qualcosa di più grande.

Le Nazioni Unite invitano quindi gli Stati Membri, le organizzazioni regionali ed internazionali, così come tutti i membri della società civile, incluse le organizzazioni non-governative, a celebrare la Giornata Internazionale della Felicità in maniera adeguata, educando i propri partecipanti alla felicità.

L’ambasciatore ufficiale della Giornata della Felicità scelto dall ONU è Pharrell Williams. L’autore del tormentone Happy è a capo di una campagna di sensibilizzazione sul tema della felicità che si articolerà in alcune iniziative interessanti. Tra i tanti eventi spicca l’Happy Party,  un invito globale a festeggiare insieme la giornata della felcità e, dopo essersi scattati una foto, postarla sul sito  www.globalhappyparty.com.

Le immagini inviate verranno trasformate in un video sulle note del singolo del vincitore del Golden Globe.

E poi ancora la sfida dei “100 giorni felici” che invita tutti i partecipanti a trovare, per 100 giorni consecutivi, qualcosa di cui essere felici o grati e condividerlo su twitter con l’hashtag #happyday e #100happydays. Anche qui, le storie più belle verranno inserite in un libro i cui proventi andranno alla UN Foundation e alla 100happydays Foundation.

loading...

Infine, non dimentichiamo la campagna #HappySoundsLike: decine di artisti, tra cui David Guetta e Rita Ora sono stati chiamati a rivelare qual è la canzone che li rende più felici. Le tracce suggerite sono state raccolte in una playlist su MixRadio a cui può contribuire chiunque, qui il video: www.happysoundslike.com.

 

 

 

 

loading...