Cosa c’è veramente dietro la gelosia.

loading...

Consigli pratici per gestire la gelosia del tuo partner, o la tua.

È un errore comune pensare che la gelosia sia un segno di amore.

Da poco ho visto su Twitter un messaggio di uno psicologo che diceva: “Le persone veramente innamorate diventano gelose per delle sciocchezze.”

Sono rimasta molto sorpresa dal vedere che questo modo di interpretare la gelosia è talmente radicato che persino uno specialista in psicologia  arriva a crederci.

loading...

La gelosia può essere in realtà un grosso problema all’interno di una relazione; una ricerca tra terapeuti di coppia ha dimostrato che oltre un terzo dei loro clienti chiede supporto proprio per problemi relativi alla gelosia romantica.

Ma se la gelosia non è un segno di amore, che cosa è?

La ricerca non ha una risposta univoca, ma sono stati identificati vari tratti che accomunano le persone tipicamente gelose.

  1. Basso livello di autostima
  2. Nevrosi: una generale tendenza ad avere sbalzi d’umore, ansietà, instabilità emotiva.
  3. Sensazione di insicurezza e possessività.
  4. Dipendenza dal partner. Il solo chiedere ad un campione di persone di immaginare di non trovare alcun partner alternativo in caso di abbandono del partner attuale, determina reazioni negative.
  5. Sensazione di inadeguatezza all’interno della relazione. In generale il credere di non essere ‘abbastanza’ per il partner.
  6. Uno stile ansioso di attaccamento. Una orientazione cronica verso la relazione romantica che implica che il partner ci potrebbe abbandonare o non amare abbastanza. Una ricerca ha mostrato che provocando temporaneamente una maggiore sicurezza rispetto alla relazione (chiedendo al campione di persone prese in esame di concentrarsi su un episodio durante il quale il partner ha dimostrato amore o supporto), il campione ha mostrato di reagire in maniera più serena ad una ipotetica situazione che avrebbe causato gelosia in un contesto normale.

 

Tutti questi elementi indicano in maniera molto chiara che la gelosia è più relativa alle insicurezze della persona gelosa nei confronti della relazione, che non all’amore che si prova nei confronti del partner.

Se è il partner a mostrare segni di gelosia, cosa possiamo fare?

loading...

Anzitutto, bisogna rendersi conto che il problema di gelosia del partner non riguarda noi, ma lui/lei. Cerca comunque di rispondere ad un episodio di gelosia rassicurando il partner. Le ricerche mostrano che chi reagisce alla gelosia del partner rassicurandolo sui propri sentimenti tende ad avere una relazione più stabile.

E se invece sei tu a soffrire di gelosia?

Come fare a gestire la gelosia quando sei tu che controlli in continuazione le email del tuo partner? Qui alcuni suggerimenti che possono aiutare:

  1. Cerca di evitare situazioni che potrebbero farti venire dei sospetti infondati. Una ricerca ha dimostrato che le persone che tendevano a controllare l’attività del partner su Facebook erano più soggette a trovare ragioni (ritenute da loro valide) per essere gelosi. E questo le portava a spiare sempre più spesso il loro partner, creando un circolo vizioso di gelosia e malessere costante.
  2. Occupati di te stesso. Mettiti al primo posto, e datti da fare per risolvere il problema alla radice. Perché la relazione ti dà insicurezze? Come puoi aumentare la tua autostima?
  3. Comunica con il partner. Se stai provando della gelosia riguardo un episodio particolare, parlane con il partner – ma fai molta attenzione alla maniera in cui ti esprimi.

Se trasmetti rabbia o sarcasmo, o usi un tono di accusa, rischi solo di fare più danni. Devi essere diretta, ma non ostile. Cerca di esprimere i tuoi sentimenti in maniera calma e cerca di trovare una soluzione assieme al partner. Questo ti permetterà di non causare reazione negative nel partner e di lavorare come ‘team’ per risolvere il problema più rapidamente ed in maniera duratura.

Nonostante tutto, a volte è importante capire che la gelosia può essere giustificata. Ad esempio, se il tuo partner ha avuto una relazione ed ha tradito la tua fiducia, hai tutto il diritto ad avere i tuoi dubbi sulla sua fedeltà. E sta a lui/lei rassicurarti sui propri sentimenti.

Ma se dimostri gelosia in situazioni non appropriate, non stai mostrando amore; stai mostrando solo le tue insicurezze.

loading...

Gwendolyn Seidman, Ph.D. è un docente associato di psicologia presso l’ Albright College. Seguila su Twitter .

 

loading...

Scrivi un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *